Prurito da stress: 3 minuti di lettura

Prurito da stress

Ciao caro lettore e bentornato su Gabamed per un articolo completamente nuovo sul prurito da stress e sul prurito causato da stress. In questo articolo cercheremo di rispondere a tutte le domande che abbiamo ricevuto riguardo al prurito da stress cosa fare e al prurito alla testa da stress.

Devi sapere che le cause psicosomatiche del prurito non sono sempre le stesse ma possono piuttosto cambiare a seconda della zona che viene colpita appunto dal prurito. Tale prurito da stress come si manifesta, infatti, la maggior parte delle volte a causa di condizioni psicologiche precarie. 

Al contrario di quanto molte persone possano pensare, infatti, la pelle e la psiche sono due cosa collegate tra loro nel modo più intimo possibilmente immaginabile. Per tale motivo, infatti, si parla delle origini psicologiche del prurito causato da stress e del prurito da stress cosa fare. 

Detto ciò, caro lettore, devi sapere che il prurito da stress è anche definito prurito psicogeno o prurito psicosomatico. In questi casi, infatti, si vuole descrivere una particolare condizione chiamata psico -dermatologica che si riferisce a un prurito davvero difficile da gestire. 

Ora, per farti avere un’idea piuttosto chiara di quali sono tutti i punti che andremo a trattare all’interno di questo articolo sul prurito da stress, ti abbiamo preparato l’elenco puntato che segue con le varie tematiche che tratteremo.

· Prurito da stress

· Prurito causato da stress

· Prurito da stress cosa fare

· Prurito alla testa da stress

· Prurito da stress come si manifesta

Iniziamo subito la lettura!

Prurito da stress: informazioni iniziali necessarie alla comprensione del testo

Molto spesso i nostri problemi psicologici si trasmettono velocemente sulla pelle sotto forma di infiammazioni cutanee o pruriti di vario genere. Per quanto possa essere difficile da credere, la pelle è senza ogni dubbio un organo di comunicazione.

Quando si va dal dottore, ad esempio, la prima cosa che risalta all’occhio è la pelle, giustamente, ed è proprio da eventuali disordini della pelle che un dottore riesce a fare le sue prime analisi sul paziente. Detto questo, la pelle non dovrebbe essere soltanto un mezzo per far capire al tuo dottore se hai o meno una determinata patologia.

Ma, piuttosto, la tua pelle dovrebbe essere per te una sorta di libretto di istruzioni per la salute del tuo corpo. Lasciaci spiegare meglio per farti capire fino in fondo quello che vogliamo dire.

In ordine di curare il prurito causato da stress e di capire se si ha il prurito da stress cosa fare, è bene essere in grado di auto analizzarsi e di capire quali sono i segni che il nostro corpo ci manda. Il tuo corpo, infatti, non si ammala mai così tutto di un tratto senza preavviso ma piuttosto ti invia dei chiari sintomi sotto forma di anomalie fisiche.

Una di queste è chiaramente il prurito alla testa da stress che, ad esempio, indica un possibile sovraccarico di pensieri e problemi che hanno portato ad uno stato cronico di stress. Vediamo come si manifesta questo prurito da stress.

Prurito da stress: cos’è e come si manifesta

Dunque caro lettore, devi sapere che anche se il prurito, generalmente parlando, è chiaramente un prurito ed è uguale in tutte le sue forme, il modo che ha di manifestarsi può essere diverso a seconda delle situazioni. Devi sapere infatti che il prurito da stress può essere sia un prurito cronico che un prurito che si manifesta, ad esempio, soltanto in alcuni specifici casi.

Inoltre, si può manifestare soltanto in alcuni periodi dell’intera giornata come ad esempio è molto famoso il prurito notturno. Il prurito notturno è molto conosciuto perché si manifesta in una particolare fase della giornata (la notte, appunto) nella quale tutte le nostre difese si abbassano.

Per questi motivi è importante, in ordine di risolvere il prurito alla testa da stress, pensare alla propria pelle come se fosse un po’ per così dire lo specchio della nostra anima. Se inizi a pensare alla tua pelle in questo modo, vedrai che senza ombra di dubbio inizierai a far caso a ogni cambiamento possibile e immaginabile sulla tua pelle.

Detto ciò, come abbiamo detto in precedenza, la nostra psiche e la nostra pelle sono connesse tra loro tramite un legame tanto complesso quanto intimo. Per capire il funzionamento di questo più che profondo legame, o se vogliamo connessione, tra la pelle e il cervello, è possibile fare un piccolo esperimento.

Se non ci credi, allora prova a fare questo piccolo esperimento che ti suggeriamo nel capitolo che segue. 

Esperimento per capire la connessione tra il cervello e la pelle

Dunque caro lettore, ti abbiamo parlato tanto, nei capitoli precedenti, di quanto la nostra psiche, il nostro cervello, e la nostra pelle siano in realtà estremamente connessi tra loro. Ci rendiamo conto che questa non è un informazione molto immediata e semplice da immagazzinare e, per questo motivo, abbiamo pensato ad un piccolo esperimento da fare immediatamente per spiegare la tesi di questa connessione.

In questo modo, sarà molto più semplice anche per te capire il prurito da stress come si manifesta e il prurito alla testa da stress come si cura. Ma, prima di tutto, vediamo questo esperimento.

Dunque, ti chiediamo di fare una piccola pausa dalla lettura di questo articolo sul prurito causato da stress. Ora, immagina di avere un leggero o un forte prurito in una qualsiasi parte del tuo corpo, ad esempio il braccio sinistro. 

Improvvisamente, ora stai sentendo un prurito forte o lieve sul braccio sinistro, non è così? Forse non lo avresti mai immaginato, ma la pelle è talmente collegata al cervello che il prurito di può indurre con il semplice atto di pensarci. 

Ed ecco spiegato perchè il prurito alla testa da stress si può curare semplicemente risolvendo alcuni stati psicologici che sono presenti all’interno della nostra mente e che magari sono stati ignorati fino a questo momento. Detto ciò possiamo andare aventi e vedere il prurito da stress come si manifesta in ogni sua forma a seconda dei casi specifici di ogni persona. 

Prurito da stress: la correlazione con altre patologie psichiche

Le malattie correlate con il prurito della pelle sono quelle che ti fanno andare a cercare informazioni riguardo il prurito da stress cosa fare. A questo punto è importante sapere che a seconda del tipo di prurito e della causa che lo caratterizza, la patologia prende un nome diverso. 

Ad esempio, si può parlare di dermatite atopica o anche di psoriasi in alcuni casi. Per quanto riguarda l’intensità del prurito, invece, la maggior parte delle volte bisogna andare a ricercare la causa o le cause nei vari fattori psicologici del paziente o della persona. 

Questo in quanto, ovviamente, è il fattore psicologico che fa la differenza in questi casi specifici. Quando si parla quindi di prurito da stress come si manifesta, è importante ricordare di prestare attenzione a quali sono i fattori psicologici che possono essere o meno coinvolti. 

Infatti, sono proprio determinati fattori psicologici che possono influenzare sia la gravità di una malattia che anche l’esito di un eventuale trattamento. Ad ogni modo, è importante che tutti i pazienti o le persone che soffrono di prurito da stress sappiano che questo è un sintomo che non richiede un semplice approccio al problema, ma piuttosto un approccio che viene definito “multidisciplinare”. 

La prima cosa che farà il tuo dottore appena ti visiterà, sarà chiederti esattamente quanto è che hai iniziato a provare prurito per la prima volta. È di fondamentale importanza, in questi casi, rispondere sempre con estrema sincerità alle domande del dottore. 

Prurito da stress: altre informazioni utili che dovresti conoscere

Quello che ti stiamo per dire, molto probabilmente ti sembrerà un po’ strano ma, soprattutto, probabilmente sarà difficile da assimilare in principio. Devi sapere, infatti, che molte volte a causare il prurito da stress sono fattori apparentemente futili come delle ansie dovute alla vita di tutti i giorni. 

Si può trattare ad esempio di una bolletta che è appena scaduta e che non sei riuscito a pagare in tempo, o l’avvicinarsi di un evento che per te ha una certa importanza sotto qualche punto di vista. Inoltre, anche eventuali conflitti sul lavoro sono delle cause molto comuni del prurito da stress. 

Ci sono invece delle volte che le cause non sono diagnosticabili in maniera semplice in quanto si nascondono dietro a dei pensieri che abbiamo inconsciamente o ad esempio dietro a delle paure o timori. Detto ciò, inoltre, il prurito da stress può essere la conseguenza di una depressione o un ansia non tenuta sotto controllo. 

Quando c’è la depressione di mezzo, purtroppo, i sintomi del prurito peggiorano molto velocemente e si sfogano in men che non si dica in patologie più preoccupanti come ad esempio la dermatite atopica, l’orticaria o la psoriasi.  Ma questo non è tutto in quanto l’ansia e la depressione, oltre ad incidere negativamente sul prurito, lo fanno anche sulla percezione che noi stessi abbiamo della malattia. 

Infatti, più si è in uno stato di ansia e depressione e meno forti ci si sente nel combattere la malattia.

Prurito da stress: le arie del cervello che si attivano con il prurito

Dunque caro lettore, non tutti lo sanno, ma, dato che come ti abbiamo detto il cervello e la pelle sono strettamente collegate, ci sono varie zone del cervello che si attivano con il prurito. Sono infatti moltissimi i studi che hanno dimostrato una correlazione attiva tra lo stress e il prurito.

Tutti questi studi hanno dimostrato che la teoria comune che il prurito sia solo nella testa delle persone, è completamente falsa. In quanto il prurito di una persona in realtà è senza ombra di dubbio una cosa più fisica che mai.

Il prurito da stress può essere anche intimo

Il prurito intimo è quanto di più scomodo un uomo o una donna possano provare senza dubbio alcuno. Questo tipo di prurito da stress, infatti, è qualcosa di incredibilmente imbarazzante, scomodo e difficile da tenere sotto controllo.

Quando si manifesta questo tipo di prurito intimo, infatti, vuol dire che stiamo vivendo una sorta di conflitto psicologico all’interno del nostro organismo. Quando qualcosa del genere ci succede, dobbiamo immediatamente cercare di capirne le cause in ordine da poter combattere il prurito da stress intimo nel migliore dei modi e anche nel più veloce.

Ad esempio, tale prurito può manifestarsi a causa di un senso di colpa che nemmeno sappiamo di avere, o a causa di un senso di inadeguatezza o di vergogna che ci assale in diversi momenti. Inoltre, molte volte c’è un prurito anale che disturba moltissime persone.

Senza ombra di dubbio è vero che le prime cause di andare a cercare in questi casi riguardano una possibile scarsa igiene orale, ma c’è anche da dire che, molte altre volte, il prurito anale è la manifestazione di una certa ostilità. Ostilità che il genere è rivolta verso una certa persona in particolare.

Prurito da stress: le nostre conclusioni finali

Caro lettore siamo giunti al termine di questo articolo sul prurito da stress e, prima di concludere, vogliamo darti ancora un informazione che può tornarti davvero utile al momento di descrivere i tuoi sintomi al tuo dottore di fiducia. Si tratta del prurito alla testa da stress che è sicuramente quello più facilmente riconducibile ad alcuni tipi di preoccupazioni piuttosto pesanti.

In questo tipo di preoccupazioni, in genere, ci si sente messi con le spalle al muro e non di riesce a vedere una via di uscita ai nostri problemi. Allora, in questi casi, inizia a pruderci la testa oppure di formano altri tipi di anomalie della cute come ad esempio la forfora o la psoriasi concentrata sulla testa.

Altre cause potrebbero essere collegate ad atteggiamenti opprimenti delle persone che di circondano come ad esempio dei problemi a lavoro con un titolare troppo opprimente. Un altro esempio molto comune riguarda quello della vita di coppia in cui il nostro partner o la nostra partner siano delle persone troppo soffocanti e non ci lascino i nostri spazi.

Per oggi abbiamo terminato il nostro articolo sul prurito da stress, ma per altri articoli e altre novità, visita il nostro blog e i nostri canali social

GabaMed – VR Services SRL P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00 €

Contattaci!